LA STORIA SIAMO NOI

23 maggio 1992, Palermo moriva assassinato
GIOVANNI FALCONE

Le agende di Giovanni Falcone entrarono e uscirono velocemente nella vicenda della strage di Capaci.

A distanza di molti anni, dopo processi, depistaggi, falsi testimoni, morti sospette e diversi interrogativi irrisolti, un libro – è uscito il 17 maggio – recupera materiali rivelatori che sono stati trascurati nelle inchieste della magistratura e che invece aiutano a capire che cosa è successo quel 23 maggio 1992. E perché.

Si intitola I Diari di Falcone – Le verità nascoste nelle agende elettroniche del giudice (Chiarelettere, 2018, pp. 256, 16 euro) ed è stato scritto da Edoardo Montolli.

DOMANDE DECISIVE. Le agende personali fanno paura: quella di Borsellino è scomparsa e quelle di Falcone, esaminate dai periti Gioacchino Genchi e Luciano Petrini (morto troppo presto), nonostante strane interruzioni, pongono domande decisive: sugli incontri del giudice con funzionari russi per indagare sui finanziamenti clandestini del Pcus; su come sia stato possibile che la mafia sapesse il giorno e la data del suo viaggio a Palermo; sul suo misterioso viaggio a Washington; su dove sia stato tra il 28 aprile e il primo maggio prima dell’attentato; e molte altre ancora. In questa inchiesta, Montolli mette in relazione fatti, testimonianze, appunti personali e traccia un quadro inedito che apre nuovi scenari sulla morte del giudice, dimostrando come essa vada inserita all’interno di una più generale strategia di destabilizzazione che ha interessato il nostro paese alla fine della Prima Repubblica. Di seguito, in anteprima, il prologo del libro.

Le agende dimenticate

Giovanni Falcone annotava tutti i suoi impegni su due databank, due agende elettroniche tascabili. Apparecchi che restarono in voga per qualche anno, fin quando la loro funzione non fu sostituita dai cellulari. Quelle di Falcone vennero recuperate poco dopo la strage di Capaci. Una memoria esterna, su cui il giudice riversava i suoi appunti, scomparve per sempre. Ma nei processi, nonostante alcuni punti oscuri rilevati dai due consulenti che le analizzarono, le agende furono liquidate in fretta. Ne fu sminuita la portata. E vennero smentiti alcuni impegni che lui si era segnato e che apparivano su una di esse, risultata misteriosamente cancellata solo dopo il sequestro.

Passò tutto in secondo piano, come il fatto che, dopo la sua morte, qualcuno ne avesse letto i file sui computer al ministero, lasciandovi traccia. L’indagine, d’altra parte, puntava a prendere gli assassini, i mafiosi che, per ucciderlo, il 23 maggio 1992 avevano fatto saltare in aria addirittura un’autostrada.

Un’esplosione perfetta nei tempi e devastante nella portata, simile a un atto di guerra, che Cosa nostra non si era mai sognata di fare prima. E che in seguito non avrebbe piu ripetuto.

Per più di un paio di decenni, cosi, le copie cartacee del contenuto delle due agende sono rimaste sepolte negli archivi giudiziari, all’interno delle relazioni che ne fecero i consulenti, senza che fossero più studiate…

About Mădălina lu' Cafanu

La gente ama stare al centro del mondo, a me basta un angolo dove c'è tutto il mio mondo. - M. Gandy View all posts by Mădălina lu' Cafanu

13 responses to “LA STORIA SIAMO NOI

Nu ciocăniţi ! ...ies eu din când în când.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

filotopia.com

Perspective filosofice

"KITCHEN & CLUE"

"Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio" O. Wilde

Mai sulla terra

- solo per sognatori seriali -

wwayne

Just another WordPress.com site

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

uncucchiainodizucchero

consigli di cucina

Incercari Online

A fine WordPress.com site

Schreiben als Hobby

Aus den Aufzeichnungen der Skáldkonur: Wo Worte sich zu Texten fügen, ist es Zeit für den Barden seine Geschichten zu erzählen.

Food Safety Quality

Lascia che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo

Ristorante Cit Galantom

Fatti coccolare, dal Cit Galantom!

NemoInCucina

Mangiare Bene - Vivere Bene

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

Una cucina vista mare

Sposa qualcuno che sappia cucinare. L’amore passa, la fame no.

Il mondo delle olive da tavola

Curiosità, cultivar e ricette. Tutto quello che c'è da sapere sulle olive, raccontato da Ficacci.

Primo non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

A Casa di Federica Egori

la principessa della casa

Dolci Amore e Fantasia

In cucina gli ingredienti migliori sono l'Amore e la Fantasia

Poteci Însorite

Munte, Excursii, Drumeții, Faună și Floră, Sfaturi Utile, MTB, Orașe și Sate

Opinia creștină

"Harul Domnului nostru Iisus Hristos şi dragostea lui Dumnezeu şi împărtăşirea Sfântului Duh să fie cu voi cu toţi!" (2 Corinteni 13, 13)

Tolsto

Blogul meu, de mine însumi

Bucovina Profundă

“ De mare jele şi de mare minune iaste, o iubite cetitoriu, cându toate faptele ceriului şi a pământului îmblă şi mărgu toate careş la sorocul şi la marginea sa... şi nici puţin nu smintescu, nici greşescu sămnul său. Numai sânguru amărătulu omu... ” Varlaam - Cazania

VITAINCASA

il lato rosa della vita

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

Tiberiuorasanu's Blog

LECTURI, păreri, impresii de călătorie. Eu citez NU plagiez.

Incercari

de ginduri

ChiVeg

Chicago Vegetarian Concerns for Ethical and Affordable Living

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

no nonsense food

going plant-based

Learn Polymer Clay

Inspiring you to explore your creativity and get down to work! A great collection of Free Polymer Clay tutorials

Stefan's Gourmet Blog

Cooking, food, wine

The Food Traveler

Storie di viaggi e di cibo

Sale Zucchero e Cannella

Esperimenti, pasticci e successi nella mia cucina. Benvenuti!

Blogul_unei_Lilith

Everything I think, feel, and love!

besnutricion

Un libro de recetas

Caffè Letterario

E' un punto d'incontro di blogger

%d bloggers like this: