LA STORIA SIAMO NOI

23 maggio 1992, Palermo moriva assassinato
GIOVANNI FALCONE

Le agende di Giovanni Falcone entrarono e uscirono velocemente nella vicenda della strage di Capaci.

A distanza di molti anni, dopo processi, depistaggi, falsi testimoni, morti sospette e diversi interrogativi irrisolti, un libro – è uscito il 17 maggio – recupera materiali rivelatori che sono stati trascurati nelle inchieste della magistratura e che invece aiutano a capire che cosa è successo quel 23 maggio 1992. E perché.

Si intitola I Diari di Falcone – Le verità nascoste nelle agende elettroniche del giudice (Chiarelettere, 2018, pp. 256, 16 euro) ed è stato scritto da Edoardo Montolli.

DOMANDE DECISIVE. Le agende personali fanno paura: quella di Borsellino è scomparsa e quelle di Falcone, esaminate dai periti Gioacchino Genchi e Luciano Petrini (morto troppo presto), nonostante strane interruzioni, pongono domande decisive: sugli incontri del giudice con funzionari russi per indagare sui finanziamenti clandestini del Pcus; su come sia stato possibile che la mafia sapesse il giorno e la data del suo viaggio a Palermo; sul suo misterioso viaggio a Washington; su dove sia stato tra il 28 aprile e il primo maggio prima dell’attentato; e molte altre ancora. In questa inchiesta, Montolli mette in relazione fatti, testimonianze, appunti personali e traccia un quadro inedito che apre nuovi scenari sulla morte del giudice, dimostrando come essa vada inserita all’interno di una più generale strategia di destabilizzazione che ha interessato il nostro paese alla fine della Prima Repubblica. Di seguito, in anteprima, il prologo del libro.

Le agende dimenticate

Giovanni Falcone annotava tutti i suoi impegni su due databank, due agende elettroniche tascabili. Apparecchi che restarono in voga per qualche anno, fin quando la loro funzione non fu sostituita dai cellulari. Quelle di Falcone vennero recuperate poco dopo la strage di Capaci. Una memoria esterna, su cui il giudice riversava i suoi appunti, scomparve per sempre. Ma nei processi, nonostante alcuni punti oscuri rilevati dai due consulenti che le analizzarono, le agende furono liquidate in fretta. Ne fu sminuita la portata. E vennero smentiti alcuni impegni che lui si era segnato e che apparivano su una di esse, risultata misteriosamente cancellata solo dopo il sequestro.

Passò tutto in secondo piano, come il fatto che, dopo la sua morte, qualcuno ne avesse letto i file sui computer al ministero, lasciandovi traccia. L’indagine, d’altra parte, puntava a prendere gli assassini, i mafiosi che, per ucciderlo, il 23 maggio 1992 avevano fatto saltare in aria addirittura un’autostrada.

Un’esplosione perfetta nei tempi e devastante nella portata, simile a un atto di guerra, che Cosa nostra non si era mai sognata di fare prima. E che in seguito non avrebbe piu ripetuto.

Per più di un paio di decenni, cosi, le copie cartacee del contenuto delle due agende sono rimaste sepolte negli archivi giudiziari, all’interno delle relazioni che ne fecero i consulenti, senza che fossero più studiate…

Advertisements

About Mădălina lu' Cafanu

La gente ama stare al centro del mondo, a me basta un angolo dove c'è tutto il mio mondo. - M. Gandy View all posts by Mădălina lu' Cafanu

13 responses to “LA STORIA SIAMO NOI

Nu ciocăniţi ! ...ies eu din când în când.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

fiabeatroci

Fiabe Atroci - Blog contrario all'attualità e favorevole alla realtà

Plimbare prin braşov

Istorie. Braşov. Călătorii

il vento sulla pelle

Guarda come soffia....ascoltalo!!

My happy jar

All you need is less

Estrada da Felicidade

Estrada é estrada! Andando com alegria na estrada!

My Life with PTSD & Bipolar

Mental Health Matters

Imaginea mea despre lume

Cine suntem cu adevarat?

A Place For My Head©

C'è chi si gode la vita,c'è chi la soffre,invece noi la combattiamo.⚡

Commememucho

Rincón de ideas y de recetas sencillas

Blogul lui Marius Mioc

despre revoluţia din 1989 şi ceea ce a urmat după ea

Vremuritulburi

ortodoxie, vremurile de pe urma, istorie, sanatate, politica, economie, analize si alte informatii utile

POVEŞTI DE AERODROM

Poveşti despre zborul la vânătoare, piloţi cu albastrul cerului pe epolet, avioane de culoarea duralului, aerodrom militar, vieţi şi destine trăite la viteze supersonice

Les faits Plumes

Des enquêtes à pas de loup pour apprendre sur-tout...

Mangiare bene a casa con Max

Cucina con gusto e semplicità

gratinando e pasticciando

chiacchiere tra salato e cioccolato

ChronosFeR2

Fotografia, Literatura, Música, Cultura.

SKYLINE REPORTS

comedy magazine

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

un urs in oras

Creatia literara a lui Mihai-Athanasie Petrescu si a prietenilor sai

Materiale de istorie

Gimnaziu. Liceu. Fişe de lucru. Teste. BAC

fundatiaserbanescu

Just another WordPress.com site

imaginecontinua

Lumea de altadata si cea de azi.....

Murmur de soapte

Every Breath I Take...

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

SKYLINE REPORTS

comedy magazine

Extratereștrii Printre Noi

Nu am fost niciodată singuri.

borceablog

Blogul tau de informatii

The Blog of Aviation

a perspective from above

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Laurentiu Guzganu

"Viata e scurta si e a ta, traieste-o si bucura-te de ea"

sharephoto.blog

LET'S SHARE PHOTO

Cate Ceva Pentru Fiecare Zi!

Gandeste,cerceteaza,actioneaza!

lacucinadiannarita

Cucina con passione

Pablo Cuzco

...in my Mind's Eye

byluis7

« me arrodillo por las noches ante tigres que no me dejarán ser - lo que fuiste no será otra vez - los tigres me han encontrado pero no me importa. »

Lup cu blog

Câte ceva din mintea zbuciumată a unui lup.

%d bloggers like this: