Archivi categoria: Antonio…

Coraggio vigliacco…

Speranze lontane…
Onde cullanti su navi sicure, schiuma danzante su biglie diacqua.
Orizzonte di alba abbagliante.
Rotta per un sud innafferato.
Porto insicuro per pavidi uomini.
Caldo zampillante per donne infelici.
Gambe sudate per orgasmi inseguiti.
Esotico cibo umido e terso.
Fiumi di gente in acqua bollente.
Foreste di verde che taglia il respiro.
Armi gridanti di gelido niente
Divise sporcate da fango non tuo.
Occhi di altri posati sul passo.
Pensieri lontani di reali sogni dal tuo mondo di coraggio vigliacco.


Le più belle poesie di Antonio…

Anonimo nulla…

Ovatta inonda i passi solitari su strada molle di melassa nauseabonda…

Freddo sole d’inverno velato di triste nostalgia di paesi canditi. Città complice di gente camminante su miele soffocante.
Città anonima e vezzeggiante a false verità.
Argenti luccichii di luce accecante con cuore mancante.
Sotterranei anonimi di bimbi mai festanti.
Laboriosi labirinti per speranze mai raggiunte.
Città inneggiata e mai nata falsata e ridicola con un anima sprezzante di orgoglio spezzato da verità inossidabili.
Viaggi solitari e ritorno orgoglioso per cose non tue.
Consapevolezza di città insapore ed effimera di ricordi inesistenti e presi in prestito.
Periferie buie per gente mai nata senza monti e colline solo pianura di un anonimo nulla.
Città di macchine drogate e droganti di fumi odoreabondi guidate per giochi inesistenti.
Città incompiuta come creta modellante per mani non esperte.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: