Ciao !

E TEMPO DI METTERCI UN PUNTO, QUESTO BLOG CHIUDE QUI.

Nato il 25 luglio 2009 il blog è cresciuto in questi anni, anche e soprattutto grazie a voi.

Questo, però, non significa il mio addio… se vi manco mi trovate su POLITIX & MUSIC.

Un forte abbraccio e grazie ancora!


Il film dedicato a Chet Baker “JAZZ NOIR – Indagine sulla misteriosa morte del leggendario Chet” nelle sale cinematografiche il 22, 23 e 24 novembre con Wanted Cinema

Il film dedicato a Chet Baker “JAZZ NOIR – Indagine sulla misteriosa morte del leggendario Chet” nelle sale cinematografiche il 22, 23 e 24 novembre con Wanted Cinema Per la prima volta nei cinema italiani nelle sale il 22, 23 e 24 novembre con Wanted Cinema JAZZ NOIR Indagine sulla misteriosa morte del leggendario Chet […]

Il film dedicato a Chet Baker “JAZZ NOIR – Indagine sulla misteriosa morte del leggendario Chet” nelle sale cinematografiche il 22, 23 e 24 novembre con Wanted Cinema

M’s Music – Blind Mary


M’s Music – Puppets


POLITIX

🔴 “Ai confini di Polonia, Lituania e Bielorussia si sta sviluppando la situazione di sicurezza più instabile degli ultimi 30 anni”, ha affermato il ministro della Difesa estone Kalle Laaneta in una nota. Inoltre conferma il pieno appoggio dell’Estonia a Polonia e Lituania.

🔴 La Polonia chiude il valico di frontiera di Kuźnica.

🔴 BREAKING: Colpi di armi automatiche al confine tra Polonia e Bielorussia.

🔴 Giungono dal confine tra Polonia e Bielorussia immagini devastanti. Migliaia di immigrati, con il supporto e diciamo l’incitamento di elementi locali, tentano in ogni modo di varcare il confine. La situazione potrebbe degenerare per il comportamento delle forze armate Bielorusse.

🔴 Situazione esplosiva al confine tra Bielorussia e Polonia, le guardie di frontiera polacche annunciano che gli immigrati che oltrepasseranno la frontiera in maniera irregolare saranno respinti in Bielorussia. Migliaia di persone si accalcano presso il confine.

🔴 La Lituania invia truppe al confine polacco-bielorusso a causa dell’afflusso di migranti. Inoltre, le autorità lituane discuteranno dell’introduzione dello stato di emergenza alla frontiera.

🔴 Forze armate polacche poste in stato di massima allerta nella regione di confine. Migliaia di immigrati mediorientali vengono “scortati” dalle forze armate bielorusse verso la Polonia dove tentano di entrare illegalmente.

🔴 La Bielorussia sta emulando la strategia di Erdogan, innescando una crisi migratoria al confine orientale UE.
Situazione che esaspera le relazioni tra la Polonia e Bruxelles.

🔴 La Russia ritiene i ricorrenti pattugliamenti della marina USA nel Mar Nero una costante provocazione.

🔴 Il capo delle forze Quds iraniani, qaani, si sarebbe recato in Iraq per discutere con i suoi referenti locali, a pochi giorni dall’attacco contro la residenza del premier Khadimi.

Qaani avrebbe incontrato Khadimi, a cui avrebbe espresso la sua solidarietà.
Sviluppo che potrebbe suggerire regie terze nell’attacco della scorsa notte.

🔴 Iraq, carri armati in strada dopo l’attentato al premier Khadimi.

🔴 Siria: si registrano attacchi aerei simultanei su più obiettivi nel paese. Difesa aerea siriana attiva ad Homs.

🔴 La Germania non perde clienti… “Aziende tedesche hanno fornito motori per navi da guerra cinesi.” – Agenzia Nova

🔴 Gli Stati Uniti temono che la Cina possa guadagnare terreno nei porti e nelle reti 5G di Israele.

🔴 La Cina vuole arrivare a mille testate nucleari entro il 2030. L’approfondimento del Financial Times.

🔴 Some American warship models were found in the desert of China. The most fun part is these models were built on the rail and be capable moving around.

I guess they are the targets for China anti-carrier missiles to practice. They are been there for decade.

🔴 Alcune settimane fa diverse società minerarie cinesi sono state accusate da una commissione d’inchiesta di eletti locali nella Repubblica Democratica del Congo (RDC) di stare estraendo minerali su larga scala senza alcun permesso né autorizzazione e senza rispettare alcuna norma del codice sulle miniere.

Oltre a questo le suddette società sono accusate di distruggere specchi d’acqua, campi e ponti, e di sversare rifiuti e prodotti chimici nei fiumi Elila e Ulindi. La commissione rimprovera al governatore del Sud-Kivu di non aver agito per troppo tempo per fermare queste azioni criminose.

Solo il 20 agosto di quest’anno infatti il governatore aveva deciso di sospendere le attività di 9 società cinesi accusate di estrarre oro illegalmente. Il direttore generale del dipartimento per gli affari africani del ministero degli esteri cinese ha chiesto a tali società di lasciare subito la regione ed ha assicurato che saranno sanzionate e punite se riconosciute colpevoli.

Anche l’ambasciatore cinese a Kinshasa ha affermato che Pechino condannava lo sfruttamento illegale delle risorse naturali in RDC. Vale la pena notare che ben 6 di queste compagnie sono società d’investimento dipendenti dal Partito Comunista Cinese.

Le autorità di Pechino non sono note per appoggiare le autorità locali quando si tratta di attività illegali perpetrate da compagnie cinesi, ma forse l’attuale tensione tra autorità e società civile congolesi e compagnie estrattive cinesi potrebbe essere la chiave di volta.

La RDC è il primo produttore mondiale di Cobalto. La Cina ne è il primo importatore mondiale. Il paese è anche il primo produttore africano di rame, altro materiale di cui la Cina è affamata.

Sia il governo che la società congolese sono sempre più dubbiosi relativamente ai benefici che traggono dallo sfruttamento minerario operato da compagni estere, soprattutto cinesi.

A settembre un documentario del giornalista Alain Foka intitolato “Finirla con la tratta negriera in Africa” ha fatto scalpore e messo in cattivissima luce le attività cinesi nel paese. Addirittura il premio nobel per la pace Dr Denis Mukwege, che viene intervistato nel documentario, associa il comportamento dei cinesi ad una “forma di schiavitù”.

Il presidente congolese Tshisekedi ha promesso di rivedere gli accordi firmati con la Cina dal suo predecessore Kabila, come per esempio uno nel 2008 che prevedeva una forma di baratto, cobalto e rame contro infrastrutture, per un valore di 6 miliardi di dollari.

Pechino non può perdere le risorse minerarie congolesi, ma non sappiamo quale sia la forza contrattuale che le autorità del paese sono in grado di esercitare per cambiare la situazione ed ottenere condizioni migliori per la propria popolazione.

Se la Cina continentale ama ricordare il passato coloniale europeo, non è invece molto loquace sulle sue politiche in chiaro scuro nel continente africano. – geopoliticalcenter.it

🔴 USA Il procuratore Ken Paxton del Texas ha ottenuto in Corte la sospensiva dell’obbligo di vaccinazione stabilito da Biden.

È la prima sconfitta per l’obbligo vaccinale di Biden e la firma il più agguerrito dei procuratori, quel Paxton del Texas che aveva contestato l’elezione di Biden alla Corte Suprema.

🔴 DENMARK TO REINSTATE THE USE OF CORONA PASS AFTER RISE IN INFECTION NUMBERS – BROADCASTER TV 2 REPORTS

🔴 La divertente storia del Pfizer Gate (in cui Pfizer non c’entra praticamente niente). – biologiperla scienza.it

🔴 USA: Metà degli stati hanno fatto causa all’amministrazione Biden contro l’obbligo vaccinale nelle società private oltre 100 impiegati o tampone settimanale. Si prosegue con la divisione tra gli stati governati dai repubblicani e quelli dei democratici.

🔴 The Spectator: “Biden is pushing 80, has had two brain aneurysms, and often seems to have no idea where he is or what he is doing.” – Freddy Gray

Biden ha quasi 80 anni. Ha avuto 2 aneurisma cerebrali e spesso non ha idea di dove si trova o di cosa sta facendo.

🔴 Dal 2 al 6 dicembre visita in Grecia e a Cipro di P. Francesco.

🔴 NASA is predicting the longest lunar eclipse of the century on November 19. It could last over 3 hours and will be visible in all 50 states.

MOON by NASA

Questo blog, che ha compiuto 12 anni di vita, chiude e vi saluta! Si aprirà un altro…

Per 12 anni ho parlato di qualsiasi cosa stimolasse la mia curiosità, attirasse la mia attenzione, fosse specchio delle mie passioni o scuotesse la mia sensibilità – politica, musica, fotografia, cultura, poesia, animazione…

Il mio blog è partito quasi per scherzo ed è un pezzo della “mia storia”.

Vi lascio con due numeri di questo blog. Prima di tutto, le statistiche generali, e chi se l’aspettava:

Grazie… a presto !


f l y t o g r a p h y


M’s Music – The Otherside


M’s Music – Eve of Destruction


POLITIX

🔴 Ambasada SUA la Bucureşti: România urmează să primească asistență tehnică din partea Statelor Unite pentru a deveni un centru regional de educație și formare pe teme care țin de reactoarele modulare de mici dimensiuni. Asistența acoperă cooperarea pentru înființarea un simulator SMR la una dintre universitățile de top, sprijinul aferent studiului cu privire la amplasarea reactoarelor, un transfer de bune practici de tip “reverse trade mission” și o serie de seminare pe teme de reglementări aplicabile reactoarelor SMR. În acest sens, SUA acordă României și altor cinci țări un sprijin de 25 de milioane de dolari pentru a deveni centre regionale de educație și formare privind reactoarele modulare mici.

🔴 Nu există plăcere mai mare decât să urmărești cum membrii și simpatizanții PNL se chinuie aproape fizic să găsească modalitatea cea mai puțin dureroasă de a înghiți un arici, păstrându-și în același timp zâmbetul pe buze…

🔴 Nicușor nu poate intra în Guvern că nu are certificat verde, dar în PMB poate intra că lucrează acolo. Legislația românească e mama proștilor!

🔴 ROMANIA 05 11 2021

🦠 8.268 cazuri noi
☠️ 463 morți în 24H, 20 vechi, 483 total
🧪 57.801 teste (14.30% pozitivi 38.794 rapide)

Totaluri:
☣️ 1.693.532 cazuri
💀 50.087 morți (3.915 vechi)
🚑 19.013 internați (-303)
💉 1.877 la ATI (-25)
🙂 1.469.303 vindecați (15.529 noi)

🔴 Due settimane fa, alle sette del mattino, la polizia tedesca ha trovato un uomo morto sotto le finestre dell’ambasciata russa di Berlino. L’uomo, Kirill Zhalo, lavorava come diplomatico, ed era, secondo The Insider Russia, il figlio di un generale dell’FSB. ….un bel mistero!

🔴 US Navy P8 Poseidon 168758 departed Kadena AB en route to the South China Sea.

🔴 China’s quest to rule Taiwan has already begun with a campaign of ‘gray-zone’ warfare. Here are six scenarios, from seizing Taiwan’s outlying islands to blockades to all-out invasion, describing how the struggle might play out.

🔴 Heavy shelling north of Donetsk reported. DNR accounts claim 152mm artillery is being used.

🔴 Siria/Cina: La Xinhua riferisce di una conversazione telefonica fra i presidenti Bashar al-Assad e Xi Jinping: sforzi per difendere equità e giustizia internazionale, salvaguardare i comuni interessi.

🔴 Maiorca rischia di diventare il prossimo Hotspot mediterraneo per i migranti. La rotta proveniente dall’Algeria è sempre trafficata. Dall’inizio dell’anno si calcola che siano approdate circa 150 imbarcazioni (per un totale di 2100 migranti). Per questa rotta, i trafficanti incassano circa 3500€ a migrante.

🔴 Baghdad: scontri tra miliziani sciiti filo-iraniani. Si contano diverse vittime. Gli sciiti tentano di violare la “Green Zone” degli uffici governativi.

🔴 Il portavoce del governo francese Gabriel Attal ha detto che presto Macron parlerà alla nazione sulla ripresa dei contagi da COVID

🔴 Il ministro della Salute tedesco Jens Spahn ha avvertito: “Se oggi abbiamo quasi 40mila infezioni, tra pochi giorni tra le 350 e le 400 persone tra quelle infettate verranno ricoverate nei reparti di urgenza”.

🔴 Sono 6.764 i contagi da coronavirus in Italia oggi. Registrati altri 51 morti. I nuovi contagi sono stati individuati su 543.414 tamponi, il tasso di positività è salito all’1,2%. Sono 37 le persone ricoverate in terapia intensiva nelle ultime 24 ore.

🔴 ITALY 🇮🇹 🇪🇺

At least 1 dose:
█████████████░░░
78.8%[+0.0]

Fully:
████████████░░░░
73.1%[+0.1]

Total: 90,469,325 [+193,306]

Per 100 people:
💉Total:   152.67 [+0.33]
💉7 days avg.:  0.23 [+0.00]

🔴 ITALY 🇮🇹🇪🇺
Boosters:
█░░░░░░░░░░░░░░░
03.3%[+0.2]

Number of boosters administered:
1,926,169 [+113,545]

*Boosters are administered to people with immune deficiencies only.

📅📊 Daily summary!
🇪🇺💉Yesterday, 986,053 doses💉 were administered in the EU 🇪🇺

🔴 Protesta degli infermieri per il blocco delle assunzioni a Firenze davanti alla sede della giunta regionale, in piazza Duomo. L’iniziativa è stata promossa dal sindacato autonomo Nursind e poi, al termine, la stessa Regione ha promesso un tavolo tecnico per stabilire la road map.

🔴 Torna a scendere l’indice di contagio Rt da Covid in Inghilterra, dove si passa da una forchetta tra l’1 e l’1,3 a una tra lo 0,9 e l’1,1, sotto la soglia d’allerta. A determinare questo abbassamento della curva è stata l’accelerazione della terzadose del vaccino.

🔴 Pfizer ha annunciato che la sua pillola antivirale sperimentale contro il Covid19 è capace di ridurre i tassi di ricovero e morte di quasi il 90%. La casa farmaceutica ha fatto sapere che chiederà l’autorizzazione per la commercializzazione alla Food and Drug Administration.

🔴 L’AIFA si sveglia (?) chiedendo di segnalare gli eventi avversi? E fino ad ora cosa hanno fatto?


POLITIX

🔴 Geomagnetic sudden impulse reported by NOAA.

🔴 Geopoliticalcenter.it: Riportiamo e sintetizziamo un articolo di Bloomberg: I 5 paesi che inquinano di più nel mondo sono stati responsabili del 60% delle emissioni di CO2 nel 2019.
In testa si trova la Cina, che ha generato la stessa quantità di CO2 che gli altri 4 paesi (US, India, Russia, Giappone) messi insieme, e le cui emissioni aumentano di anno in anno.
Le emissioni cinesi sono così fuori scala che alcune delle più grandi società cinesi inquinano più di nazioni intere.

Una premessa: molte delle società che stiamo per citare non rendono pubblici i dati completi relativi alle proprie emissioni ed a quelle delle società da loro controllate, è necessario quindi ricorrere ad alcune stime.

Nel 2020 la China Baowu, leader mondiale nella produzione d’acciaio, ha immesso nell’atmosfera più CO2 dell’intero Pakistan, e più di Belgio ed Austria messi insieme.

Saic Motor Corp, che opera nel settore automobilistico, ha emissioni simili a quelle dell’Argentina.

Huaneng Power Intl., che produce elettricità principalmente tramite centrali a carbone, immette nell’atmosfera la stessa CO2 del Regno Unito.

China Petroleum & Chemical, una sussidiaria di Sinopec group, gigante petrolifero cinese, sempre nel 2020, ha contribuito al riscaldamento globale più dell’intero Canada. E teniamo presente che quest’ultimo è comunque in cima alla lista dei paesi inquinanti, all’11° posto.

Petrochina Company Limited conta invece emissioni maggiori di Vietnam e Corea del Sud messe insieme.

China National Building Material Group ha emissioni simili a quelle della Francia.

Come è evidente, la riduzione delle emissioni da parte di alcune grandi società statali cinesi avrebbe un impatto maggiore rispetto a qualunque altra misura presa da Stati Uniti ed Unione Europea, e probabilmente da chiunque altro sul pianeta.

Secondo un recente studio del Rhodium Group le emissioni dei 6 principali gas che trattengono il calore da parte di industrie cinesi ha raggiunto l’equivalente di 14,09 miliardi di tonnellate di CO2, superando le emissioni di tutti i membri combinati dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OECD) di circa 30 milioni di tonnellate.

Nonostante questo il presidente cinese Xi non si è neanche recato a Glasgow di persona, e le grandi multinazionali cinesi non saranno oggetto delle trattative attualmente in corso in seno alle Nazioni Unite, nonostante siano il fulcro della lotta al cambiamento climatico. Le autorità cinesi anzi hanno ribadito che gli obiettivi stabiliti a Parigi qualche anno fa sono sufficienti (limitare l’aumento delle temperature a 2 gradi), nonostante gli ultimi studi pubblicati dalle Nazioni Unite parlino della assoluta necessità di contenere l’aumento ad 1.5 gradi.

Spesso si sente dire che le nazioni occidentali hanno inquinato per più tempo, e che comunque le emissioni pro capite cinesi in realtà non siano così elevate.

Ma si tratta di discorsi dalla rilevanza nulla quando, come ci viene ripetuto letteralmente ogni singolo giorno, non c’è più tempo da perdere e siamo sull’orlo di cambiamenti irreversibili.

Anche dire che la Cina è la fabbrica del mondo non è più così rilevante, in quanto il sempre crescente mercato interno sta assorbendo parte della produzione cinese.

Per esempio nel 2019 solo il 6,2% dell’acciaio prodotto è stato esportato, il resto è stato destinato al mercato interno, e la domanda cresce regolarmente anno dopo anno. L’industria dell’acciaio brucia da sola più di un quinto di tutto il carbone termico utilizzato in Cina.

Qualcuno deciderà di chiedere al governo cinese un programma di decarbonizzazione che cominci ADESSO, in linea con l’allarme generale suonato dalle Nazioni Unite, oppure prenderemo misure lacrime e sangue che stritoleranno le nostre economie e società mentre le industrie cinesi continuano a bruciare carbone come se non ci fosse un domani?

Piccola nota finale: le autorità cinesi hanno in programma di aumentare la produzione di carbone termico di 100 milioni di tonnellate entro la fine dell’anno, per risolvere i problemi energetici che stanno avendo da alcuni mesi.

Tutt’ora il 75% dell’energia in Cina è prodotta bruciando carbone e petrolio, ed il gigante cinese consuma ogni anno approssimativamente metà di tutto il carbone utilizzato nel mondo.

Tutto molto eco-friendly…

🔴 As of 1 November, the extent of the Arctic ice shelf was 1.4 million km2 smaller than the expected average area (1981-2010).
In October, the average pack area was 6.77 million sq km, the eighth lowest since 1979.

Al 1° novembre l’estensione della banchisa artica risultava 1,4 milioni di kmq inferiore rispetto alla superficie media attesa (periodo 1981-2010).
Nel mese di Ottobre la superficie media del pack è stata pari a 6,77 mln di kmq, si tratta dell’ottava minor estensione dal 1979.

🔴 Lo sbiancamento della Grande barriera corallina australiana è arrivata al 98%, risparmiando solo una minima parte del più grande insieme di coralli del mondo, patrimonio mondiale dell’Unesco dal 1981. Lo rende noto uno studio pubblicato sulla rivista Current Biology.

🔴 Almeno 19 Paesi, fra cui Stati Uniti e Canada, si impegnano a interrompere tutti i progetti da loro finanziati all’estero su combustibili fossili entro la fine del 2022. È quanto emerge dalla conferenza sul clima CoP26 a Glasgow.

🔴 Seeing lots of videos/images like this. What does Chinese exercise season look like? Is this routine?

🔴 BREAKING: One militant killed, two injured after coming under heavy fire from Ukrainian forces – DNR spokesperson

🔴 Gen. Milley on Russia’s mil movements near Ukraine border: We‘re seeing a significant amount of military movements on the RU side. Nothing overly aggressive, we’ve seen this before. What does it mean? We don’t know yet, too early to say, but we continue to monitor.

🔴 Oggi 4 novembre 2021 abbiamo assistito alla prima rifederazione tra la Russia ed una Repubblica ex-Sovietica. Mosca e Minsk, Russia e Bielorussia, Putin e Lukashenko hanno firmato l’integrazione economica e miliare dei due stati. Un evento storico in ogni senso.

🔴 Lukashenka at the virtual meeting of “Union State commission” says that Minsk and Moscow intend to strengthen the regional grouping of troops.

🔴 Russian PM Mishustin: Russia and Belarus are starting to form common markets for oil, gas and electricity.

🔴 Lukashenka signed a decree approving 28 integration roadmaps with Russia.

🔴 Putin and Lukashenka approved the Military doctrine of the Union State.

🔴 Putin says that integration of Belarus and Russia is a good example for other former Soviet Union states to follow.

🔴 Defense Minister of Poland: Our soldiers photographed Belarusian border guards with scissors to cut the fence. Such borderline situations are commonplace. The crisis on the border caused the Lukashenka regime. Via: Mariusz Blaszczak

🔴 Sinopec and Venture Global LNG signed a 20-year long-term purchase and sale agreement of 4 million tons per year of liquefied natural gas (LNG) on Thursday. This is the largest long-term LNG contract signed by China and the US so far.

🔴 La società israeliana NSO che produce il software Pegasus al centro dello scandalo dello spionaggio di diversi VIP e leader mondiali è stata inserita nella lista nera dall’amministrazione e degli Stati Uniti.

🔴 Servizi di sicurezza tunisini in allerta. La polizia ha scoperto un tunnel vicino alla residenza dell’ambasciatore francese, nel quartiere di Marsa, a nord di Tunisi. Qualcuno si è accorto di strani rumori provenienti da un’abitazione nei pressi della sede diplomatica ed ha avvisato le autorità. 

🔴 CNN: The United States has surpassed 750,000 deaths from the coronavirus, according to the latest data from Johns Hopkins University. The US has the most cases and deaths of any nation globally, according to Johns Hopkins.

🔴 In Russia nel corso delle ultime 24 ore sono stati registrati 1.195 decessi provocati dal covid19, il massimo in un giorno dall’inizio dell’epidemia: lo riporta la TASS citando i dati del centro operativo nazionale anticoronavirus.

🔴 Sono 33.949 le infezioni da coronavirus segnalate nelle 24 ore in Germania: si tratta del valore più alto mai registrato dall’inizio della pandemia. La cancelliera Angela Merkel ha evocato la possibilità di varare nuove restrizioni nei confronti dei non vaccinati.

🔴 UK si avvicina alla soglia di 3 decessi al giorno per milione di abitanti.

🔴 Aumentano ancora i nuovi casi di Covid19 in Italia (+16,6%) ed i ricoveri (+14,9%) e s’inverte la tendenza delle terapie intensive (+12,9%). Lo rileva il monitoraggio della Fondazione Gimbe che evidenzia, nella settimana 27 ottobre-2 novembre un calo dei nuovi vaccinati -39,6%.

🔴 Il gruppo farmaceutico svizzero Roche comprerà l’intera quota di proprietà della concorrente Novartis per circa 19 miliardi di franchi svizzeri, 18 miliardi di euro. L’accordo è stato annunciato da entrambe le società.

🔴 L’agenzia regolatoria del farmaco britannica ha approvato il Molnupiravir, prima pillola indicata per il trattamento del Covid a essere registrata. Potrà essere prescritta a chiunque risulti positivo al Covid e abbia almeno un fattore di rischio o un’età superiore ai 60 anni.

🔴 Bill Gates ha donato 1,4 MLN di dollari al vaccino Made in Italy ReiThera. Recenti studi di fase 1 e 2 hanno dimostrato che è sicuro e ben tollerato in adulti e anziani, così come nei soggetti con comorbidità. Con 1 dose la risposta degli anticorpi al 93% e oltre il 99% con 2.

🔴 Torna l’obbligo di indossare le mascherine a scuola in Francia e Germania.

🔴 ROMANIA 04 Noiembrie 2021

🦠 8.971 cazuri noi
☠️ 434 morți în 24H, 55 vechi, 489 total
🧪 58.389 teste (15.36% pozitivi 38.369 rapide)

Totaluri:
☣️ 1.685.264 cazuri
💀 49.604 morți (3.895 vechi)
🚑 19.316 internați (-425)
💉 1.902 la ATI⚠️(12 noi)
🙂 1.453.774 vindecați (12.434 noi)


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: