Archivi del giorno: 18 agosto 2021

POLITIX

🔴 Mentre le truppe americane proteggono l’aeroporto e non si avventurano in città, come concordato con i Talebani, il secondo reggimento paracadutisti dell’esercito britannico conduce missione di ricerca e salvataggio a Kabul, con l’aiuto di contractors.
L’obiettivo è portare in salvo all’aeroporto cittadini irlandesi, britannici e collaboratori afghani.

Se in un dato luogo vengono trovati cittadini di altre nazionalità, anch’essi vengono presi e portati all’aeroporto.

I Talebani sembrano essere al corrente di queste operazioni ma non hanno intrapreso alcuna azione.
I diplomatici britannici hanno dato ordine alle truppe di salvare più persone possibili ed il personale dell’ambasciata è rimasto in Afghanistan per aiutare a processare più visti possibili in poco tempo.

🔴 Casi tra lunedì e mercoledì:

  • questa settimana: 16.109
  • scorsa settimana: 16.804
  • due settimane fa: 14.631
  • tre settimane fa: 13.335
  • quattro settimane fa: 9.889

Variazione rispetto alla media delle ultime 4 settimane:

  • casi: 18%
  • tamponi molecolari: -11% (totali: -2%)

Decessi tra lunedì e mercoledì:

  • questa settimana: 147
  • scorsa settimana: 84
  • due settimane fa: 71
  • tre settimane fa: 61
  • quattro settimane fa: 38
  • cinque settimane fa: 56

Variazione rispetto alla media delle ultime 4 settimane

  • decessi: +131 %

🔴 Sono 7.162 i nuovi contagi da coronavirus in Italia oggi. Da ieri registrati altri 69 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 226.423 tamponi, il tasso di positività è al 3,1%. Sono 442 i pazienti in terapia intensiva (+19), con 50 ingressi in 24 ore.

🔴 “L’ospedale Emergency di Kabul oggi è pieno. Continuano ad arrivare decine di persone con ferite da arma da fuoco e da mine antiuomo. Gli afghani si sentono traditi dagli occidentali per l’abbandono avvenuto in meno di 24 ore”. Così Rossella Miccio, la Presidente di Emergency.

🔴 “Adesso lo possiamo chiamare ponte aereo umanitario per tutti i cittadini afghani che hanno collaborato con l’Italia, ma anche per coloro che hanno bisogno”. Così Diego Giarrizzo, colonnello dell’Esercito in forza al Comando operativo del vertice interforze.

🔴 BREAKING: US Defense Secretary Austin, top US general Milley briefing Biden at White House on Afghanistan: White House official

🔴 Afghan ambassador in Tajikistan says Ashraf Ghani escaped with bags full of 169 million US dollars when Kabul was falling.

🔴 JUST IN: Afghanistan embassy in Tajikistan has demanded Interpol police to arrest former president Ashraf Ghani and his aides for looting public wealth

🔴 L’ex presidente afgano Ashraf Ghani e la sua famiglia sono negli Emirati Arabi Uniti. Lo ha riferito il ministero degli Esteri emiratino, citato da Sky News.

🔴 At kabul airport, military side, more order than before. Evacuations picking up. Seeing more Afghan families being taken through. Planes taking off. Base well guarded.

🔴 Afghanistan: militanti talebani, nella città di Jalalabad, hanno aperto il fuoco su alcuni manifestanti che sventolavano la bandiera afghana. Si segnalano due morti e almeno 10 feriti.

🔴 La macabra ironia dell’agenzia di stampa ufficiale di Pechino.

🔴 In rete circola un video con un gruppo di talebani che corrono sulle autoscontro.
È la loro riforma dei trasporti.

🔴 Se 10.000 ragazzini stanno tenendo sottoscacco da più giorni il Viminale e la questura di Viterbo che dichiara di non poter fare nulla contro il raveparty, immaginate cosa possono fare 5000 talebani in questo paese. Si pigliano Roma e dintorni.

🔴 Ultim’ora: Renzi spegne il condizionatore nel suo ufficio e risolve il problema del cambiamento climatico.


f l y t o g r a p h y

c r e d i t © f l y t o g r a p h y

POLITIX

Errore clamoroso o gaffe colossale?

Il Senatore americano John Cornyn, membro della commissione Intelligence, ha criticato su Twitter la ritirata dall’Afghanistan gestita dall’amministrazione Biden.
Nel farlo ha elencato il numero di soldati americani ATTUALMENTE presenti in altre nazioni ed ha scritto che a Taiwan ce ne sono 30.000.

A Pechino il tweet è stato accolto malissimo.
L’editore capo del Global Times ha scritto sempre su Twitter che, se la cosa fosse vera, ed anche se il numero di soldati americani a Taiwan fosse minore di quello citato, allora la Cina dovrebbe muovere guerra all’isola ed eliminare i soldati americani sul posto, in base alla legge anti-secessione.

Il senatore ha eliminato il tweet 13 ore dopo la pubblicazione. Ufficialmente gli USA hanno ritirato tutte le proprie truppe da Taiwan 40 anni fa, una volta stabilite relazioni diplomatiche ufficiali con la Repubblica Popolare Cinese.
Secondo i dati ufficiali del Dipartimento della difesa americano Taiwan ospita 30 militari attivi e 15 contractors civili.

Può sicuramente trattarsi di un errore (che l’editore capo del Global Times ha considerato un “test” per le autorità cinesi, in un tweet successivo), ma è effettivamente bizzarro che un membro della Commissione Intelligence del Senato possa sbagliare così clamorosamente, anche considerato che il senatore Cornyn lavora attivamente sulla questione taiwanese ed un mese fa ha presentato un disegno di legge chiamato “Taiwan Partnership Act” che dovrebbe stabilire un partenariato tra la Guardia Nazionale americana e le forze di difesa taiwanesi allo scopo di consentire un dispiegamento rapido ed una maggiore interoperabilità in caso di crisi maggiore. – geopoliticalcenter.it

Chiudiamo come abbiamo iniziato:

Errore clamoroso o gaffe colossale ?

È una provocazione e anche studiata…
È ovvio che gli americani si siamo spostati dall’Afghanistan perché attualmente hanno altri interessi. E si comincia a capire quali siano.

🔴 Il fascino dei Talebani sta colpendo le alte sfere occidentali, invaghite da questi eroici avventurieri. Oppure, visto che la situazione sul campo è quella che è, si fa di necessità virtù.

Stavolta è il turno di Nick Carter, capo dell’esercito britannico, intervistato dalla BBC.
Alleghiamo le sue testuali parole:
“Dobbiamo essere pazienti, dobbiamo dargli lo spazio di formare un governo e mostrare le loro credenziali. È possibile che i Talebani di oggi siano differenti da quelli che le persone ricordano negli anni 90.
Potremmo scoprire, se gliene diamo la possibilità, che questi Talebani sono più ragionevoli, ma dobbiamo anche ricordarci che non è un’organizzazione omogenea, sono un gruppo composto dalle più disparate figure tribali.”

Veniamo ora alla parte più bella: i Talebani sono essenzialmente “ragazzi di campagna” che vivono la cosiddetta “Pashtunwali”, la vita tribale tradizionale secondo il codice di condotta del popolo Pashtun.

Carter ripete che “è possibile che questi Talebani siano più ragionevoli e meno repressivi. Ed in effetti se guardiamo al modo in cui stanno governando Kabul, ci sono indicazioni del fatto che sono più ragionevoli”.

Fortunatamente non tutti la pensano in questo modo: per esempio Charlie Herbert, ex generale dell’esercito di Sua Maestà che ha servito anche in Afghanistan, avverte che non dobbiamo farci sedurre dalle parole rassicuranti dei Talebani. Afferma infatti, ed è anche la nostra opinione, che i Talebani abbiano bisogno di riconoscimento internazionale per sopperire alla presa di potere con la forza (per esempio, al momento quasi tutte le riserve monetarie dello stato afghano presenti alla Federal Bank americana sono state congelate, impedendone l’accesso ai Talebani).

È quindi ovvio che debbano usare termini e discorsi che piacciono all’Occidente, come quelli sulle pari opportunità alle donne: “Stanno aspettando, stanno prendendo tempo finché non lasciamo Kabul. Poi il bagno di sangue comincerà dove non ci sono giornalisti e cittadini stranieri per vederlo”, aggiunge Herbert, chiarendo che al momento non ci sono elementi per dire che siano più moderati.

Aggiungiamo noi che al contrario ci sono report provenienti da diverse città afghane che mostrano che le vecchie abitudini sono tornate in auge molto rapidamente.

Capiamo che sia necessario in questo momento trattare con i Talebani per assicurare il rimpatrio in sicurezza degli occidentali e dei collaboratori afghani ancora bloccati a Kabul e nei dintorni, ma da qui a rilasciare dichiarazioni del genere che di fatto ripuliscono e sbiancano la reputazione e la figura dei Talebani, ce ne corre. – geopoliticalcenter.it

🔴 Dichiarazione del primo ministro della Repubblica di Cina dalla capitale Taiwan: noi non collasseremo come l’Afghanistan anche nel caso di azioni ostili da parte del Partito Comunista Cinese.

🔴 Come riportato dal The Guardian, vi sono diversi report di donne e bambini che, cercando di raggiungere Kabul e l’aeroporto cittadino, vengono picchiati e colpiti da soldati talebani presenti ai vari checkpoint. Ad alcuni viene negato il passaggio

🔴 Il vice presidente afghano Amrullah Saleh, che non è fuggito, si è dichiarato legittimo presidente dell’Afghanistan e ha chiamato alla resistenza contro i talebani. Secondo la Costituzione, in caso di assenza, di fuga o morte del presidente, il vice presidente entra in carica.

🔴 Banca centrale afgana: “la scorsa settimana le riserve erano di 9 miliardi di dollari e Washington ne ha congelate 7 miliardi”

🔴 Il governo britannico prevede di evacuare da Kabul circa 1.000 persone al giorno.

🔴 In questi giorni del 1936, 85 anni fa, veniva catturato e poi fucilato a Granada dai miliziani franchisti il Poeta Federico Garcia Lorca
“Il fiocco del dolore
finisce,
ma resta la ragione e la sostanza
del mio vecchio mezzogiorno di labbra,
del mio vecchio mezzogiorno
di sguardi”

Federico Garcia Lorca

M’s Music – Italian Secret Service


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: