POLITIX

🔴 First Trump statement on attack on Saudi oil facility. “Locked” and “Loaded” U.S military on high alert

🔴 Secretary of State Mike Pompeo said Tuesday that President Trump would meet with Iranian President Hassan Rouhani at the upcoming United Nations meeting, with “no preconditions.”

🔴 Color imagery from yesterday morning shows that the Off-Nadir panchromatic images from yesterday are better for this events analysis as it’s harder to see the “full” picture here. What it does confirm though is that the tanks are fully penetrated.

🔴 BREAKING: Brent crude +19%, WTI no quotes

🔴 Brent crude up $10.94 to $71.16 a barrel as market opens.

🔴 BREAKING: My analysis on USA224 satellite images. 13 Quds cruise missiles (a variant of Iranian Soumar) hit their targets precisely at Aramco’s oil facility in Abqaiq, Saudi Arabia with a heading angle of 280° to 330° showing that they had been coming from Northwest (Iraq). – Babak Taghvaee

🔴 The audio recording posted by Babak Taghvaee is the main reason that we believe that the missile’s origin was in Iraq and probably Baghdad area where Iran is supposed to be using an airbase. This graphic shows how the flight path from Iraq would take it over Kuwait (birdwatcher)

🔴 [RTRS] EXCLUSIVE – AUSTRALIAN INTELLIGENCE DETERMINED CHINA WAS BEHIND A MAJOR CYBER ATTACK ON AUSTRALIAN PARLIAMENT, POLITICAL PARTIES DISCOVERED IN FEBRUARY – SOURCES

🔴 U.S Saudi teams said to be in possession of Iranian Hoveyzeh cruise missile fragments collected near Abqaiq processing facility (possible smoking gun).

🔴 TRUMP: “Based on the attack on Saudi Arabia, which may have an impact on oil prices, I have authorized the release of oil from the Strategic Petroleum Reserve, if needed, in a to-be-determined amount.”

🔴 Developing: Trump administration declassifies photos of Saudi oil industry targeted by attack showing strikes on 17 different places. …Trump tweet coming soon…

🔴 Indiscrezioni affermano poi che ci vorranno settimane per riportare la normalità nei siti petroliferi colpiti dagli Houti.
Sul piano politico-militare gli Usa hanno messo in guardia gli avversari: se attaccate l’Arabia reagiremo. Una delle assistenti di Trump ha dichiarato che quanto è avvenuto non favorisce certo un possibile summit al vertice con Ruhani, però non lo ha escluso del tutto lasciando margini di manovra. Risposta da Teheran in doppia chiave. Il ministro degli Esteri Zarif ha sottolineato che incolpare l’Iran non “porterà fuori dal disastro”, sarebbe invece meglio negoziare. Il presidente iraniano ha addossato la colpa agli Stati Uniti: tutto nasce per la loro presenza nella regione.
Un alto ufficiale dei pasdaran ha fatto la parte del duro ammonendo sui rischi di guerra totale e ripetendo il messaggio che basi e navi statunitensi nel raggio di 2 mila chilometri sono a portata dei missili iraniani.
Infine l’Iraq, chiamato in causa da alcuni osservatori, ha negato che gli ordigni che hanno colpito le raffinerie siano partiti dal suo territorio. E proprio sulla dinamica dell’incursione un portavoce degli Houti ha dato un indizio: abbiamo sfruttato un punto debole della difesa saudita. Mentre gli USA continuano a sospettare l’impiego di missili cruise. – Guido Olimpio/Corriere …e’ chiaro che non è finita.

🔴 Damage to Saudi Aramco Abqaiq infrastructure was “big” and could not be fixed overnight. Exports to resume as normal with release of processed oil from storage facilities — RTRS quotes industry source

🔴 Hezbollah pubblica la foto di un nuovo vettore missilistico recentemente entrato in servizio.

🔴 Tra poche ore apriranno i mercati asiatici. Attesa per il prezzo del greggio. …si parla che il prezzo al barile potrebbe salire fino a 100$ (Reuters) …brutta notizia per la Cina… se Trump prende sul serio il consiglio del Sen. Graham.. o una crisi ad Hormuz… Xi, che ne pensi ? Germania, Francia che ne pensate ? Italia non pervenuta…
Basta sparare una raffica di mitraglia ad un barchino dei pasdaran o lanciare dei flares dagli elicotteri verso una piattaforma iraniana…

🔴 Immigrazione: al momento l’Italia si fa carico del 25% dei richiedenti asilo sbarcati dalla Ocean Viking.

🔴 Kuwait: mobilitazione della difesa aerea del Regno. ...ovvio… i missili sono partiti da Bassora.

🔴 Monthly salaries, 2019. ($US)

San Francisco: $6526
Zurich: $5996
NY: $4612
Sydney: $3599
London: $2956
Tokyo: $2860
Dubai: $2856
Paris: $2565
Berlin: $2473
Riyadh: $1473
Shanghai: $1184
Moscow: $1031
Mexico City: $635
Delhi: $521
Istanbul: $433
Lagos: $236

(Deutsche Bank)

🔴 Most dangerous places to live, 2019:

1. Brazil
2. South Africa
3. Nigeria
4. Argentina
5. India
6. Peru
7. Kenya
8. Ukraine
9. Turkey
10. Colombia
11. Mexico
12. UK
13. Egypt
14. Philippines
15. Italy
16. US
17. Indonesia
18. Greece
19. Kuwait
20. Thailand

(InterNations)

Informazioni su Mădălina lu' Cafanu

"La gente ama stare al centro del mondo, a me basta un angolo dove c'è tutto il mio mondo." - M. Gandy Vedi tutti gli articoli di Mădălina lu' Cafanu

6 responses to “POLITIX

Nu ciocăniţi ! ...ies eu din când în când.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: