Archivi del giorno: 18 agosto 2019

M’s Music – 3:10 to Yuma

Marco Edward Beltrami (Long Island, 7 ottobre 1966) è un compositore statunitense…

Nato a Long Island (New York) il 7 ottobre 1966 da padre italiano e da madre greca, frequenta la Brown University, entra nella Yale School of Music e poco dopo si trasferisce in Italia, a Venezia, dove lavora con il compositore classico Luigi Nono, e torna a Los Angeles dove studia sotto la supervisione di Jerry Goldsmith.

Compositore moderno che fa uso di strumentazioni elettroniche e di sintetizzatori, dopo alcuni lavori teatrali e televisivi inizia a lavorare per il cinema, componendo prevalentemente musiche per film ad alto tasso adrenalinico come horror e thriller. Ha diretto le musiche in World War Z.

Ha collaborato con i Guns N’ Roses, arrangiando alcuni brani per l’album Chinese Democracy uscito nel 2008.

Nel 2008 ha ricevuto la nomination all’Oscar per la miglior colonna sonora per il film Quel treno per Yuma, ed è stato battuto dall’italiano Dario Marianelli.
Due anni dopo riceve un’altra nomination all’Oscar per la miglior colonna sonora per il film The Hurt Locker, insieme al suo assistente Buck Sanders, tuttavia la statuetta viene assegnata a Michael Giacchino per Up.

La colonna sonora di The Hurt Locker non è tra le più memorabili del compositore, eppure si tratta di un efficace accompagnamento dell’ansia dello spettatore. Si sentono echi distinti del lavoro di Ennio Morricone per i film western spaghetti di Sergio Leone (specialmente nella traccia “The Way I Am”).

Questo è dovuto al fatto che i compositori hanno deciso che la colonna sonora avrebbe dovuto “evocare le immagini di un western” dal momento che il personaggio principale, che è a capo di una squadra di artificieri con il compito di disinnescare IED (ordigni esplosivi improvvisati) per le strade di Baghdad, ha l’atteggiamento di un “indipendente cowboy”.

Source: Wikipedia


POLITIX 18/08/2019

🔴 PD-M5S lavorerebbero ad un accordo di governo con al centro i temi ambientali. …quello che ci vuole, si… questo si che è il primo problema per l’Italia… mod tedesco… essere ambientalisti va di moda…

🔴 Continuano gli sbarchi di immigrati a Lampedusa. Un centinaio di persone sono state intercettate dalla guardia costiera a poche centinaia di metri dalle coste dell’isola

🔴 E così ci si avvia ad un governo PD-M5S (e forse +Europa). Se l’accordo andrà in porto è altamente probabile che ci sia un accordo per Romano Prodi al Quirinale. Attendiamo martedì. – geopoliticalcenter.it

🔴 Numerosi medici che hanno assistito i feriti dell’incidente nucleare in Russia sono stati sottoposti a controlli riguardanti le radiazioni. Alcuni sarebbero stati contaminati ma nessuno in maniera grave.

🔴 BREAKING: Prime Minister Benjamin Netanyahu has arrived in Kiev, Ukraine. ...mediation of Nethanyau between Putin and Zelensky ???

🔴 PM Netanyahu says Israel is prepared to embark on a wide-scale operation in Gaza if necessary, adding that the upcoming elections will not be a factor.

🔴 La petroliera Grace1 ha cambiato nome e bandiera. Ora si chiama Adrian Darya 1 e batte bandiera iraniana.

🔴 Giuseppe Perrone: Thanks to Pres Hassan Rouhani for stating today on presentation of my credentials that Iran is determined to deepen its ties with Italy. Relations btw Italy & Iran are a strategic asset not to be compromised. Our shared & historic responsibility is to promote & uphold them.

🔴 Il Min. britannico per la Brexit, Steve Barclay, ha firmato la legge che cancella l’atto del 1972 che sanciva l’adozione delle leggi europee da parte del Regno Unito. – Italian Politics

🔴 Corea del Nord: Testato nuovo missile a corto raggio.

🔴 Iran’s ambassador to the UK Hamid Baeidinejad has tweeted that the Iranian oil tanker Adrian Darya 1 which was formerly known as Grace 1 is expected to leave Gibraltar tonight. This comes after US seizure request was reportedly denied.

🔴 LIVE: South Korean president arrives in Pyongyang for inter-Korean summit.

🔴 Scenario Canossa.
Salvini: “Se non ci sono elezioni, allora ci si risiede al tavolo”. No al ritorno di Renzi e Boschi. – agenzie di stampa

🔴 Direttamente da Pechino (e da Teheran) Crisi: Prodi propone un governo con “maggioranza Ursula.” – repubblica.itProdi. Non c’è altro da dire. Passo e chiudo.

🔴 AFGHANISTAN: 62 people have been killed with 180 more wounded after a suicide bomber targeted a wedding in Kabul.

🔴 GAZA/ISRAELE: alta probabilità di una escalation militare. …arriverà la fine del mondo e lì saranno ancora in guerra…

🔴 Palestinesi attaccano le forze israeliane anche in Cisgiordania (Betlemme) con bombe Molotov. Situazione potenzialmente molto pericolosa.

🔴 IRGC alzano il loro grado di allerta ad Hormuz.

🔴 Reports are suggesting that tonight’s infiltration attack was a combined effort between Hamas and the PIJ via a cross border tunnel.

🔴 ISRAEL/GAZA: Hamas will decide tonight if they want to go for a war or a calmness.

🔴 Israeli army spokesman: A short time ago, the Israeli army identified a number of armed suspects near the perimeter fence in the northern Gaza Strip. An Israeli army battle helicopter and tank fired at them.

🔴 GAZA/ISRAELE: Rifugi publici aperti in piena notte nelle città vicine alla Striscia di Gaza, inclusa Beersheba.

🔴 ISRAEL: Reports of another incident ongoing on the Gaza border. Reports of shooting.

🔴 ISRAEL/GAZA: Hamas leader Yahya al-Sinwar is assessing the emergency situation now.

🔴 ISRAEL/GAZA: Public shelters are now open in Beersheba, Ashdod, Ashkelon, Ofakim and Sderot.

🔴 Intense Israeli drone activity over Gaza.

🔴 Shenzen (Cina-45km da Hong Kong) la tv di Pechino trasmette le immagini dell’esercitazione militare”programmata”,che invece è una evidente minaccia contro i cittadini di Hong Kong, colpevoli di conoscere cosa sia la libertà.

🔴 ISRAEL has yet to respond (even symbolically) to last nights rocket attack from Gaza. Both sides carefully assessing the situation as even one wrong move can trigger another serious escalation, which PM Netanyahu can hardly afford given the looming elections. …I’m curious about tonight is, IF, we see rockets, will we see a large coordinated attack by all 3 factions involved in last nights infiltration attempt.

🔴 Un atentato suicida durante una festa di matrimonio a Kabul, in Afghanistan, ha causato almeno 63 morti 182 feriti. I talebani hanno negato il coinvolgimento nell’attacco, condannando il prendere di mira eventi simili. L’attentato è stato rivendicato dall’#ISIS.

🔴 The leading figures on the world stage today practice a brutal, smashmouth politics, a personalized authoritarianism. In our September/October 2019 issue, now available online, read profiles of five of these old-school strongmen. – foreignaffairs.com

🔴 Leaders who were assassinated:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: